La Nissan investe 29 milioni di Euro per incrementare la produzione di Qashqai

E’ in continuo aumento la richiesta del Suv della Nissan, il Nissan Qashqai. Questa vettura viene prodotta per l’Europa nello stabilimento Britannico di Sunderland, dove i lavoratori della linea 1 lavorano su tre turni 7 giorni su 7 per produrre 300 mila Suv all’anno e soddisfare le richieste del mercato europeo. Nonostante questo, la richiesta in crescita è superiore a quanto si riesce a fare nello stabilimento, così la Nissan ha deciso di modificare la linea 2 per incrementare la produzione della Qashqai.

La modifica comporta un investimento importante, pari a 29 milioni di Euro. Attualmente la linea 1 è dedicata alla costruzione del Suv, provvede anche alla costruzione del Nissan Leaf, la vettura 100% elettrica più venduta al mondo. La linea 2, che deve essere modificata, attualmente costruisce i modelli Juke, Note e infiniti Q90.

Sarà necessario tempo per permettere agli ingegneri della casa nipponica la modifica necessaria, da fine 2016, la linea 2 sarà in grado di costruire tutte le Qashqai necessarie per soddisfare il mercato europeo.

Redazione

Redazione che fornisce agli utenti notizie ultim'ora dal mondo dell'intrattenimento ed economia , appassionati di musica

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *