Prestiti Personali BancoPosta, Unicredit, BNL, Agos e Compass ottobre 2016: confronto tassi e preventivo

Per il mese di ottobre 2016 sono molti gli istituti di credito che concedono prestiti personali cercando di rispettare al meglio le esigenze dei clienti. Vediamo alcuni esempi di preventivi e rispettivi tassi mensili.

Prestiti Personali BancoPosta, Unicredit, BNL

BancoPosta offre ai clienti l’erogazione di un prestito personale la cui cifra può variare da tremila a trenta mila euro. Il prestito dovrà essere restituito in un arco di tempo compreso tra dodici e ottantaquattro mesi, a seconda ovviamente della cifra ottenuta. Il TAN è di 10,9% e il TAEG dell’11,6%. L’Unicredit invece propone offerte personalizzate; si può richiedere infatti il prestito Mini, una cifra che arriva ad un massimo di tremila euro e che può essere restituita in venti mesi. Una seconda opzione è l’offerta Dynamic, il cui tetto massima arriva a trentamila euro restituibili in quaranta mesi. In questo caso il Tan è dello 10,90% e il  Taeg di 12,86%. La BNL eroga prestiti da cinque a centomila euro in due modalità: Flexi e Reload. Con la prima scelta si può rinviare il pagamento tre volte nell’arco di un anno, mentre la seconda, dà la possibilità dopo sei mesi dall’ottenimento del prestito, di richiedere altro credito.

Prestiti Personali Agos e Compass

La Agos concede ai propri clienti prestiti che arrivano ad un tetto massimo di trenta mila euro; il denaro si potrà ricevere sul proprio conto già dopo due giorni dall’invio della richiesta (che può essere effettuata anche on-line); i tassi dell’azienda Agos sono i seguenti: Tan del 4,91% e Taeg del 6,17%. Anche la Compass dispone di soluzioni estremamente flessibili.  Si possono richiedere importi che vanno dai cinque mila ai trentamila euro con rate prolungabili fino a ottanta mesi. La Total Flex è l’offerta più richiesta, poiché dà al cliente la possibilità di stabilire  la diminuzione o il salto della rata, purché non si superino le cinque volte in un anno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *