Home / Sport / Serie A, la Juventus pareggia all’olimpico e vede lo scudetto
Tevez, autore del gol che sblocca la partita
Tevez, autore del gol che sblocca la partita

Serie A, la Juventus pareggia all’olimpico e vede lo scudetto

Tevez, autore del gol che sblocca la partita
Tevez, autore del gol che sblocca la partita

Missione compiuta per la squadra di Allegri, l’obiettivo dichiarato era mantenere il distacco dalla Roma. Adesso per la squadra capitolina le possibilità di vincere lo scudetto sono ridotte al lumicino.

La partita è stata di una noia mortale per 60 minuti, la Roma è sembrata lenta e macchinosa, non riuscendo mai a rendersi pericolosa per i primi 45 minuti di gioco, dove la Juventus ha chiuso tutti gli spazi ripartendo in contropiede.

Nella ripresa si è vista un Juve più in palla e più vogliosa di vincere. L’episodio che cambierà la partita arriva al 63′: Torosidis commette fallo dal limite su Vidal, per lui secondo giallo ed espulsione. La punizione la tira Tevez che trova una traiettoria bellissima e la mette in rete. Con l’uomo in meno, la Roma fa più fatica di prima e soffre gli attacchi di Tevez e Morata. Al 75′ Garcia decide di richiamare in panchina Totti e De Rossi, buttando nella mischia Naiggolan e Iturbe. I cambi stravolgono la Roma che comincia a farsi pericolosa dalle parti di Buffon. Alla fine trova anche il pareggio grazie ad un colpo di testa di Keita deviato da Marchisio.

Pressing finale della Roma, ma la Juventus controlla il risultato restando a +9. Scudetto vicino.

Chi Siamo Expose

Leggi Anche

Serie A: riparte la corsa salvezza, scenari sempre incerti

Dopo la sosta dedicata agli incontri della Nations League, il campionato di Serie A torna …