Home / Sport / Mentre la legge sugli stadi latita, la Juventus oggi inaugurerà il suo nuovo impianto

Mentre la legge sugli stadi latita, la Juventus oggi inaugurerà il suo nuovo impianto

Negli ultimi due anni si è parlato molto della famigerata e fomosa legge sugli stadi che dovrebbe consentire alle società sportive di costruire il proprio impianto con una burocrazia più snella con tempi “umani”.Questa famosa legge, come spesso accade nel nostro paese, sembra sia stata chiusa in un cassetto del Parlamento in quanto non se ne sa più nulla. Prima che si iniziasse a parlare di questa legge, la Juventus, decise di iniziare l’ iter burocratico per realizzare il proprio stadio. Grazie al credito sportivo ( che ha finanziato in parte la costruzione dell’ impianto )e alla famiglia Agnelli, oggi verrà inaugurato lo stadio della Juventus, il primo in Italia ad essere privato. Il progetto sembra essere avveniristico e addirittura i tifosi potranno vedere i propri beniamini distanti solo 5 metri da loro, mentre il tifoso più lontano li vedrà a 40 metri. Per fare una proporzione, basti pensare che il tifoso più vicino allo stadio Olimpico di Roma ha i giocatori distanti 46 metri. Proprio la Roma un paio di anni fa presentò il progetto del proprio impianto sportivo in attesa della legge che fu annunciata di breve approvazione ma che da quel momento in poi non se ne seppe più nulla. Quest’ oggi, per l’ inaugurazione dello Juventus Stadium ( in attesa di uno sponsor che darà il nome allo stadio ) sono previste grandi personalità del mondo dello spettacolo e del calcio come il presidente del Coni Gianni Petrucci,  il presidente della Figc Abete, il presidente della Lega A Beretta, il presidente della Lazio Lotito e l’ amministratore delegato del Milan Galliani.
L’ indotto che verà realizzato dalla società bianconera nei prossimi anni consentirà al club di tornare ad essere una delle realtà più importanti d’ Europa.

Chi Siamo Expose

Leggi Anche

Serie A: riparte la corsa salvezza, scenari sempre incerti

Dopo la sosta dedicata agli incontri della Nations League, il campionato di Serie A torna …