Home / Sport / L’Italia del Calcio piange Enzo Bearzot, l’allenatore della Nazionale Campione del Mondo 1982

L’Italia del Calcio piange Enzo Bearzot, l’allenatore della Nazionale Campione del Mondo 1982

Aveva 83 anni ed era malato da tempo Enzo Bearzot, il mitico commissario tecnico della Nazionale Italiana di Calcio che ha conosciuto il suo maggior splendore con la vittoria al Mondiale del 1982 in Spagna.

Nato ad Aiello in Friuli, aveva iniziato la carriera sportiva da calciatore nel Gorizia, passato poi all’Inter ed infine al Torino dove terminò la carriera senza grandi trionfi . Poi da allenatore fu prima Commissario tecnico della nazionale Under 23 per poi passare nel 1975 alla Nazionale maggiore che guidò per 104 incontri fino al 1986, con il gioiello del trionfo mondiale.

Molti suo ex calciatori e colleghi lo ricordano come un uomo che ha saputo insegnare tanto sia a livello calcistico che a livello di carattere. Ci piace ricordarlo nell’immagine di quella partita a briscola durante il viaggio di ritorno in Aereo dalla Spagna , assieme all’ex Presidente Pertini, Causio e Zoff con la sua pipa eternamente accesa e la coppa del mondo in mezzo.

Chi Siamo Expose

Leggi Anche

calcio

Serie A: ecco tutte le ipotesi per terminare la stagione calcistica

L’emergenza Coronavirus è ancora assolutamente attuale, nonostante fortunatamente la curva dei contagi sta pian piano …