Home / Attualità Italia / Wikileaks attacca anche l’Italia: il Governo bloccò le indagini sul caso Calipari

Wikileaks attacca anche l’Italia: il Governo bloccò le indagini sul caso Calipari

 La notizia è stata già smentita da Palazzo Chigi, ma di sicuro ha fatto molto scalpore; l’Italia blocco le richieste dei Magistrati sulle indagini per la morte di Nicola Calipari, il funzionario del SISMI, deceduto durante un’operazione per riportare in Italia la giornalista Giuliana Sgrena, il 4 marzo 2005 a Baghdad in Iraq a causa pare di alcuni colpi sparati da “fuoco amico”.

Pare dunque, secondo le fonti di wikileaks che il Governo Italiano abbia voluto “lasciarsi alle spalle” il caso, evitando tutti i tentativi delle Commissioni Parlamentari per l’apertura delle Indagini.

Alla notizie sia la Sgrena, grata per l’operato di Calipari, che la Famiglia, hanno manifestato il loro sgomento confermando che, fin da subito, si era capito che il Governo non aveva mai approfindito le indagini sulla morte del funzionario.

Chi Siamo Expose

Leggi Anche

Ministro Padoan: l’Italia opportunità per Europa e GB

La nota agenzia di stampa ANSA riporta di un’intervista del Ministro Padoan con Bloomberg in …