Home / Attualità Italia / Tunisi, i funerali delle vittime
tunisi_funerali2

Tunisi, i funerali delle vittime

Le salme di Orazio Conte e Antonella Sesino, le vittime di Torino dell’attentato di Tunisi, sono state accolte con un un lungo applauso, nel Santuario torinese della Consolata per i funerali che verranno celebrati da monsignor Cesare Nosiglia (arcivescovo del capoluogo piemontese). Il santuario è colmo di omaggi floreali da parte del governo tunisino, dalla Presidenza della Repubblica e del governo italiano e della Camera e il Senato.

tunisi_funerali

L’arcivescovo di Torino in un passaggio dell’omelia afferma: “Chi si serve della violenza e sceglie la via del sangue, aggredendo cittadini inermi, non avrà mai la vittoria”. “La strage degli innocenti che si è rinnovata in questi giorni scuote la coscienza di ogni uomo di buona volontà: l’Amore e la volontà di pace e di rispetto di ogni persona vinceranno avendo dalla propria parte la potenza di Dio”. Stamattina la camera ardente e a rendere omaggio ad Orazio Conte e a Antonella Sesino, ci sono stati il questore di Torino Salvatore Longo e il direttore de La Stampa Mario Calabresi. I funerali verrano celebrati alle ore 14 e ci sarà anche la moglie di Orazio Conte: Carolina Bottari, ricoverata all’ospedale Cto di Torino per le ferite riportate nell’attentato al museo di Bardo e verrà trasferita in ambulanza al Santuario. Le esequie di Francesco Caldara, altra vittima piemontese, saranno celebrate nel Duomo di Novara alle 15.

tunisi_funerali2

Il primo cittadino di Torino Piero Fassino, esprime i suoi ringraziamenti ai torinesi che hanno reso omaggio alle vittime e per la loro manifestazione di affetto e solidarietà. Il sindaco ringraza per di più “tutti gli italiani che ci hanno fatto sentire la loro vicinanza”. Maro Calabresi, direttore de La Stampa, uscendo dalla camera ardente dice: “La storia delle vittime torinesi di Tunisi, e il commosso omaggio che la Città sta tributando loro, ci dice che il terrorismo sta bussando anche alla nostra porta. Non si può far finta di nulla”.

Chi Siamo Expose

Leggi Anche

ChocoLite: funziona o è una truffa? Scopriamo se fa bene o male

Da un po’ di tempo in qua ci si chiede se ChocoLite possa davvero funzionare …