Home / Guadagnare / Strategia di Facebook per portare fans e vendita ai gruppi.

Strategia di Facebook per portare fans e vendita ai gruppi.

Quali sono i principali step da seguire per sentirsi soddisfatti della strategia di marketing su facebook attuata?

Ci sono alcune cose da curare e che se trascurate possono non produrre i risultati sperati. Ricordiamo che il primo passo è quello di esserci su Facebook, se dall’analisi effettuata stilando un piano di social media marketing, emerge che uno dei canali da presidiare deve essere Facebook. Spesso però esserci non è sufficiente perché ogni social media ha le proprie dinamiche di interazione, di condivisione dei contenuti e di raggiungimento di obiettivi aziendali, quindi comprendere ogni aspetto del social media per poi prendere le decisioni di marketing più adeguate diventa molto importante…in pratica bisongna esserci con una pagina fans e tanti fans.

Definire gli obiettivi raggiungibili con la strategia Facebook.

Tutto quello che verrà fatto su Facebook sarà continuativo (si spera) e a seconda delle decisioni aziendali potremmo voler:

  • SVILUPPARE ENGAGEMENT E CONVERSAZIONI: ciò sarà utile innanzitutto perché avviamo il dialogo con i nostri fan/utenti/potenziali clienti nel canale Facebook, quindi iniziamo a tutti gli effetti a fare del marketing conversazionale su Facebook;
    Raggiungibilità Obiettivo: 8/10
  • AUMENTARE LA PERCEZIONE DEL BRAND (brand awareness): attraverso Facebook possiamo raggiungere una massa di utenti che difficilmente ritroveremo su altri social media, ma che tuttavia andrà profilata in base agli specifici interessi. Potremo anche avere migliaia di fan ma non interessati e ce ne accorgeremo dal tasso di engagement sulla nostra pagina. Resta il fatto comunque che in fase di posizionamento di un brand, o di un nuovo prodotto (pensiamo alle startup) Facebook si rivela essere un canale che non si può escludere dalle proprie strategie.
    Raggiungibilità Obiettivo: 9/10 sopratutto affidandosi ad attivita che si occupano di aumentare i fans delle pagina facebook
  • COSTRUIRE UNA BASE DI UTENTI COL FINE DI VENDERE: benché lo scopo primario di fare marketing su facebook non debba essere quello di vendere direttamente (e nel breve periodo), in quanto ci sono canali più adatti alla vendita diretta (motori di ricerca), in alcuni casi e per brand più o meno noti al pubblico, è possibile sfruttare Facebook anche per la vendita più immediata. Come? Riservando promozioni per prodotti acquistati a partire dalla pagina, costruendo un f-commerce (l’e-commerce su Facebook) o ancora utilizzando gli advertising di Facebook.
    Raggiungibilità Obiettivo: 6/10
  • PORTARE TRAFFICO AL SITO WEB/BLOG: se avete un blog aziendale con contenuti di qualità veicolati nel web, Facebook può rivelarsi un’ottima fonte di traffico profilata, anche per il meccanismo di sharing che viene generato.
    Raggiungibilità Obiettivo: 7/10

E per oggi è tutto. Se volete provare ad effettuare promozioni su Facebook seguite i nostri consigli. 🙂 Sono validi e gratuiti.

Chi Siamo Expose

Leggi Anche

seo siti internet

Posizionamento su Google: che cos’è la SEO e come funziona?

Una panoramica a 360° sul mondo della SEO e del posizionamento su Google Se hai …