Home / Sport / Serie A: Nuova sconfitta per l’ Inter, Gasperini sempre più in bilico

Serie A: Nuova sconfitta per l’ Inter, Gasperini sempre più in bilico

In questo turno infrasettimanale sono l’ Inter ed il Novara ad aprire la giornata, in attesa del restante turno. Il Novara non batteva l’ Inter dall’ anno 1939, più o meno 72 anni fa e questo basterebbe per mettere in discussione Gasperini ma ad aggravare ancora di più la sua situazione c’ è il fatto che questa squadra non ha gioco e soffre tantissimo in difesa. Un onesto Novara ha dominato a lungo in questa partita, fissando il risultato per 3 a 1 grazie ai goals di Meggiorini nel primo tempo con un gran tiro appena entrato in area di rigore  e la doppietta di Rigoni, ex promessa juventina, tartassato dagli infortuni che gli hanno impedito di diventare la stella che tutti immaginavano. L’ unica marcatura della squadra nerazzurra è arrivata dai piedi di Cambiasso, bravissimo a sfruttare l’ unico errore della difesa piemontese. A dire il vero l’ andazzo si era visto subito, quando dopo appena 30 secondi di gioco Julio Cesar si è dovuto impegnare non poco per deviare in angolo un tiro di Meggiorini dopo l’ avventato retropassaggio di Chivu. Nel calcio d’ angolo susseguente lo stesso Chivu riesce a salvare il pallone sulla riga di porta. Probabilmente questa è stata l’ ultima panchina di Gasperini nell’ Inter e se così sarà, l’ allenatore ex Genoa otterrà il primato di essere l’ unico coach nella storia dell’ Inter che non ha vinto neanche una partita. Infine da segnalare anche l’ espulsione di Ranocchia all’ ultimo minuto quando ha provocato il rigore del definitivo 3 a 1.

Chi Siamo Expose

Leggi Anche

streaming gratis lega pro 10-11 dicembre 2016

Streaming Gratis Lega Pro Week-End 10-11 Dicembre 2016: programma partite e come vedere sul PC

Sta per cominciare un altro appassionante week-end di calcio, e la Lega Pro, che gode …