Home / Sport / Serie A: Altri 2 punti persi per la Roma di Luis Enrique

Serie A: Altri 2 punti persi per la Roma di Luis Enrique

Ieri si è conclusa la quarta giornata di Serie A con la Roma ed il Siena che si sono affrontati allo stadio Olimpico di fronte a quasi 40000 spettatori.La squadra allenata da Luis Enrique ha prodotto un gioco prevedibile e lento, non è mai stata in grado di impensierire l’ avversario a causa anche di alcuni aspetti ai quali il mister giallorosso dovrebbe porre rimedi. Innanzitutto Perrotta terzino destro non convince, i due attaccanti esterni non possono giacare esterni, essendo due centravanti puri, stiamo parlando di Osvaldo e Borriello, Totti gioca a 30 metri dalla porta, Pjanic e Pizarro entrambi da intermedi sembrano troppo leggeri per un ruolo così dispendioso. Dal canto suo, il Siena è andato a Roma tentando di difendersi con molti uomini e ripartendo velocemente in contropiede, con grandi risultati. A conti fatti, a voler analizzare la partita, le occasioni migliori le ha avute la formazione di Sannino. Sembrerebbe che la Roma abbia paura di attaccare per non scoprirsi, cosa che puntualmente accade. Tre partite in campionato, 1 sconfitta e 2 pareggi, con squadre che sicuramente non sono fortissime per vari motivi, l’ Inter per i noti problemi, mentre il Siena ed il Cagliari sono sicuramente tecnicamente inferiori alla squadra giallorossa ma il gioco troppo prevedibile di quest’ ultima ha fatto si che le due compagini abbiano potuto ottenere un risultato positivo. C’ è ancora molto da lavorare per Luis Enrique ed il suo staff.

Chi Siamo Expose

Leggi Anche

Serie A: riparte la corsa salvezza, scenari sempre incerti

Dopo la sosta dedicata agli incontri della Nations League, il campionato di Serie A torna …