Home / Attualità Italia / Salvato miracolosamente da shock anafilattico

Salvato miracolosamente da shock anafilattico

A Marghera, lo scorso 14 giugno una volante della Polizia durante il normale pattugliamento nei pressi di via Fratelli Bandiera, nota una macchina ferma a margine della carreggiata con lo sportello aperto, un uomo si trova in stato di incoscienza appoggiato al volante dell’autovettura, con le braccia penzoloni. I due agenti si fermano per prestare aiuto, nell’estrarre la persona dall’abitacolo dell’autovettura, si accorgono che non respira più grazie alla manovra denominata “GAS” (guarda, ascolta, senti) , il caso vuole che uno dei due soccorritori abbia recentemente frequentato un corso di primo soccorso BLS e grazie al suo tempestivo intervento riesce a rianimare il soggetto.

All’interno della bocca dell’uomo veniva rinvenuto un insetto, immediatamente rimosso, però non bastava a farlo riprendere, gli agentin si accorgevano che anche la lingua era gonfia in modo anomalo ed era proprio per questo che la persona non riusciva più a respirare. Dopo aver abbassato la lingua dell’uomo ed averlo posto in posizione laterale, l’attività respiratoria riprendeva in modo minimo.

Allertato il 118, in attesa di soccorso gli agenti hanno monitorato la situazione per vedere se potevano esserci complicazioni, in caso di arresto cardiaco la volante era dotata di un moderno defibrillatore, messo a disposizione da non molto e sempre pronto all’utilizzo. L’uomo, un veneziano di 69 anni durante il viaggio in macchina era stato punto proprio all’interno della bocca, più precisamente sulla lingua, da un insetto e si era sentito male finendo in poco tempo in shock anafilattico.

Il tempestivo intervento delle forze dell’ordine ha contribuito a salvare la persona, prima che le conseguenze diventassero più gravi, il personale sanitario giunto poco dopo sul posto ha caricato il paziente a bordo dell’ambulanza e l’ha portato all’ospedale.

Per fotuna lo sfortunato guidatore non ha subito conseguenze e è stato dimesso in poco tempo, naturalmente dopo aver espletato tutti gli accertamenti del caso.

 

Chi Siamo Expose

Leggi Anche

ChocoLite: funziona o è una truffa? Scopriamo se fa bene o male

Da un po’ di tempo in qua ci si chiede se ChocoLite possa davvero funzionare …