Home / Un po' di tutto! / Ladri di cadaveri – Burke & Hare

Ladri di cadaveri – Burke & Hare

null
Il film, ispirato ad una storita vera,  racconta le vicende di due immigrati irlandesi ad Edimburgo nei primi dell’ottocento, essendo a quel tempo la capitale scozzese centro di cultura universitaria ed in particolare rinnomata nello studio della medicina, la richiesta di cadaveri freschi per eseguire autopsie è ben pagata. William Burke (Simon Pegg) e William Here (Andy Serkis) vivendo nella zona più malfamata della città faticano a sbarcare il lunario, come molti degli abitanti del luogo, la fortuna però gli da una mano e in occasione di un decreto cittadino, in cui si sancisce che i cadaveri freschi di esecuzione saranno ceduti per le ricerche al solo Dott. Monroe a scapito del Dott. Knox acerrimo nemico, i due vedono un’opportunità di arricchirsi nel commercio dei corpi dei defunti, quando l’innovativo Dott. Knox si presenterà da loro per ottenere dei cadaveri da analizzare.

I due inizalmente pensano di recuperare i corpi direttamente dal cimitero disseppellendoli, ma si rendono subito conto dell’impossibilità, dato che i cadaveri recuperati sono in avanzato stato di putrefazioni ed inservibili a scopi scientifici. Tuttavia non si perdono d’animo e nel momento in cui vengono a sapere che l’inquilino di una locanda, il vecchio sig. Joseph (Christopher Lee), è moribondo e vicino alla morte, si recano da lui nella speranza che il vecchio tiri presto le cuoia. Visto che la morte del sig. Joseph non sembra così imminente come poteva apparire, Burke e Hare decidano di dargli una mano ad esalare l’ultimo respiro soffocandolo con un cuscino.

Da quel momento in poi si rendono conto che per recuperare corpi ed arricchirsi velocemente l’unico modo è quello di dare una mano alla “vecchia signora” e ben presto diventano una coppia di spietanti serial killers.

Il regista, John Landis, autore del pessimo seguito de “The Blues  Brothers” si riscatta con questa divertente e cinica commedia interpretata da Andy Serkis ( Gollum\Smeagol di “Il Signore degli Anelli”) e Simon Pegg (“Hot Fuz”, “L’alba dei morti dementi”).

Il film è ispirato ad una storia vera, gli omicidi di Burke e Hare sono conosciuti anche come i delitti di West Port, avvenuti in Edimburgo tra il 1827 e il 1928, i due irlandesi uccisero almeno 17 persone per venderno poi i cadaveri alla facoltà di medicina.

La pellicola è reperibile su dvd o in streaming film.

Chi Siamo Expose

Leggi Anche

Noleggio a lungo termine, cos’è e come funziona

Il noleggio a lungo termine è una pratica che sta prendendo piede tra i professionisti …