Home / Sport / La panchina di Gasperini è sempre più in bilico

La panchina di Gasperini è sempre più in bilico

Una nuova sconfitta per l’ Inter del duo Gasperini – Moratti probabilmente lascerà il segno nel caso in cui a squadra nerazzurra dovesse perdere anche Sabato contro la Roma.L’ ambiente interista non sembra aver mai digerito troppo il tecnico ex Genoa, mentre la pazienza di Moratti, ad oggi, sembra essere immutata. Ieri, allo stadio Meazza di Milano, l’ Inter è scesa in campo per la prima giornata di Champions League, contro il Trabzonspor, squadra turca che non avrebbe dovuto neanche partecipare a questa competizione ma, a causa dell’ esclusione del Fenerbace per illeciti sportivi, è stata ripescata ed ha esordito nel igliore dei modi riuscendo a battere l’ Inter per 1 a 0. Per la verità, il pallino del gioco l’ ha mantenuto per lungo e largo la quadra nerazzurra, ma a causa di molti errori sotto porta e alla scarsa determinazione dei protagonisti in campo non è riuscita a segnare e nel secondo tempo è stata colpita inaspettatamente da Celustka ad un quarto d’ ora dal termine della gara. La reazione interista non è stata veemente e la squadra non ha mai dato l’ impressione di poter pareggiare. Questa nuova sconfitta si aggiunge a quelle già ottenute in Supercoppa italiana contro il Milan e nella prima partita di Serie A contro il Palermo.

Chi Siamo Expose

Leggi Anche

Serie A: riparte la corsa salvezza, scenari sempre incerti

Dopo la sosta dedicata agli incontri della Nations League, il campionato di Serie A torna …