Home / Guadagnare / Invio Email, consigli su come inviare mail per marketing

Invio Email, consigli su come inviare mail per marketing

 

Hai bisogno di consigli su come fare una campagna email marketing di successo? Ecco quello che devi sapere per gestire al meglio le campagne i invio mail o mail marketing.

 

Se confronti qualsiasi campagna di email marketing di successo, troverai più di una o due cose che le hanno rese un successo. Tutto dal target degli utenti alla personalizzazione della email gioca un ruolo importante. Se il tuo scopo è quello di lanciare la campagna con un alto fattore di successo, è necessario prendere alcune o tutte le seguenti precauzioni:

 

  • Studia bene il target a cui invii la campagna

Molte campagne email falliscono perchè si trattano i destinatari tutti allo stesso modo. Ad esempio si sa che se a una persona piace un wallpaper blu non sarà contenta se riceve un wallpaper verde.
Non fare questo errore. Raccogli quanti più dati puoi sui destinatari, come la sua posizione geografica, le abitudini di acquisto. Studia i dati e segmenta accuratamente la lista. Se si dispone di un gruppo di persone che amano un tipo di servizio che offrite e un altro gruppo a cui non interessa, elaborare strategie di conseguenza.

 

  • Personalizza le tue email

Chiama i tuoi clienti per nome nell’email, se puoi. Invia le tue email sempre con lo stesso mittente ogni volta. Più la mail è personale più è facile costruire la fiducia. Avrai anche una maggiore probabilità che le tue email vengano aperte e lette.

 

  • Non scrivere molto nel contenuto
Sarà forte la tentazione di utilizzare tre paragrafi per descrivere un prodotto che piace molto e pensi che anche ai tuoi clienti piacerebbe. Ma non farlo. Utilizza piccoli paragrafi e un linguaggio coinciso per soddisfare il breve lasso di tempo i tuoi clienti avranno per leggere tutte le loro email. Se hai qualcosa su cui voler approfondire, inserisci un collegamento ad una pagina del tuo sito.

 

  • Includi un call to action

Qual è lo scopo di inviare una email che sollecita i prodotti se non si chiede ai clienti di fare qualcosa al di là di guardare? Il call to action può fare molte cose: chiedi ai clienti di cliccare su un link, chiedi ai clienti di compilare un sondaggio, chiedi ai clienti di effettuare un acquisto. Qualunque sia la call to action che si sceglie, basta assicurarsi che ci sia effettivamente almeno uno nelle mail inviate, senza questo dato la mail è inutile, cosi come ogni post. Ti interessa saperne di piu? Clicca qui!

images(4)

 

Scrivi un Oggetto sobrio
La riga dell’oggetto è quello che fa decidere i clienti se aprire l’e-mail o eliminarla. Fate quindi attenzione. Scrivi un onesto oggetto interessante che cattura l’attenzione dei tuoi clienti. Evita scottanti parole e frasi come “fare soldi!” E “guadagnare denaro”.

 

Tenete a mente queste cose quando si crea e si invia campagne email. Anche se non necessariamente si garantisce il successo al 100%, vi aiuterà certamente a migliorare i vostri tassi di apertura e il ROI e spesso a vendere di piu, sia che si tratti di prodotti o servizi.

 

Chi Siamo Expose

Leggi Anche

gatto

Le tipologie di gatti più diffuse in casa

Molto spesso ci troviamo, nel corso della nostra quotidianità, a dover fare scontrare due aspetti …