Home / Guadagnare / Facebook elimina i like falsi.

Facebook elimina i like falsi.

Da sempre, Facebook deve pagare alla sua immensa fama un conto piuttosto salato: la facilità del processo di iscrizione porta molte persone a creare profili fasulli o semplicemente doppi profili. Ci si iscrive sul social network con alias e nomi di fantasia per poter “spiare” senza dare troppo nell’occhio o, semplicemente, per divertimento o passatempo o perchè un solo profilo ci sta stretto…ma da tre giorni a questa parte facebook ha deciso di agire.

La società di Mark Zuckerberg nei giorni passati ha dato il via ad una grande campagna di “pulizia”, iniziando ad eliminare account falsi o compromessi, classificando questi accaunt in base al numero di interazioni e che hanno il nome che non corrisponde a una persona reale.

Migliaia e migliaia di profili  sono stati quindi cancellati definitivamente dai database di Facebook e questo ha portato un decremento dei fans fasulli dalle liste dei gruppi. Molti infatti sono quei gruppi che vendono fans per fare marketing su facebook ma pochi quei gruppi che lo fanno con un sistema pulito e trasparente.

Si ipotizza infatti, e noi che lavoriamo nel settore lo sappiamo per certo perchè sono si e no tre le società italiane che operano regolarmente, che molte web-agency dai pacchetti lowcost e dall’incremento di fans facile e illecito, avessero creato profili appositamente per gonfiare a sproposito il numero dei fan delle varie pagine. Qualcosa di molto simile a quanto accaduto su Twitter, dove non più di un paio di mesi fa si scatenò la querelle dei falsi follower. Un altra ipotesi da non escludere (ma che a nostro avviso conta una percentuale molto inferiore) si trattava di account multipli creati da utenti reali per ottenere vantaggi nei loro giochi preferiti. Sia come sia, l’intervento di “repulisti generale” non comprometterà la fama dei maggiori profili presenti sulla rete che per aumentare i propri like si sono rivolti ad agenzie accreditate come le seguenti

1) Sitiwebjoomla.it (Lavora dal 2002 nel campo della creazione siti web e marketing)

2)Marketing-seo.it (Si occupa di ogni genere di incremento fans, follower o visual con un sistema unico e legale basato sull’inviodi mail e quindi non tramite profili fasulli ma veri utenti con profili attivi)

Secondo fonti interne alla società, infatti, il numero di “like” di ogni pagina dovrebbe scendere in media dell’1%. Appena “percettibile” agli occhi del grande pubblico. In questa operazione, il dazio più pesante è stato pagato dai protagonisti dello spettacolo e da pagine legate ad app di Facebook. Se si analizzano i dati forniti quotidianamente dal sito PageData, si scopre che i due giochi di maggior successo di Zynga – Poker Texas Hold’em e Farmville – hanno perso oltre 100 mila fan a testa nel giro di una settimana. Un’emorragia di like che può essere spiegata solamente grazie all’operazione messa in atto da Facebook. Alle loro spalle, ma molto più staccata, troviamo Lady Gaga, che negli ultimi 7 giorni ha perso oltre 60 mila fan. Anche altri big del mondo della musica – come ad esempio Michael Jackson, Shakira, Rihanna e Justin Biber – hanno subito gravi perdite, ma il loro saldo settimanale resta comunque positivo….non tutti hanno a che fare con agenzie web serie e che offrono fans veri.

Chi Siamo Expose

Leggi Anche

Volante PS4: come sentirsi dei veri e propri piloti

Tra gli accessori esterni alla Playstation 4 ci sono controller, visori e tanto altro ancora …