Home / Attualità Italia / Dramma nel mondo del ciclismo: al giro d’Italia Weylandt cade e muore

Dramma nel mondo del ciclismo: al giro d’Italia Weylandt cade e muore

Il giro d’Italia di ciclismo è un’avvenimento sportivo molto seguito sia in Italia che all’estero. Ma nessuno oggi si sarebbe aspettato di dover assistere ad un dramma come quello che si è compiuto durante la terza tappa, da Reggio Emilia a Rapallo.

A 25 Km dall’arrivo, in una discesa non ripidissima, per cause ancora da accertare il ciclista Belga Wouter Weylandt, ha perso il controllo della bici ed è caduto rovinosamente, andando ad impattare violentemente con il viso contro un muretto.

Sin dal primo minuto si era capita la gravità dell’accaduto e l’intervento dei soccorsi è stato tempestivo, ma purtroppo non non si è riusciti a salvare la vita al giocane ciclista.

Chi Siamo Expose

Leggi Anche

Ministro Padoan: l’Italia opportunità per Europa e GB

La nota agenzia di stampa ANSA riporta di un’intervista del Ministro Padoan con Bloomberg in …