Home / Sport / Calciomercato: Eto’o tratta con l’ Anzhi

Calciomercato: Eto’o tratta con l’ Anzhi

Il calciomercato sta entrando nella sua fase calda, come del resto indica i termometro di questo caldo Agosto.Tra le notizie che spiccano maggiormente c’ è quella riguardante Samuel Eto’o, il calciatore camerunense dell’ Inter ci fa sapere che sta trattando con l’ Anzhi, squadra non troppo blasonata ma ricchissima. Secondo quanto riferiscono fonti interne al club milanese, nelle casse della società di Moratti entrerebbero la bellezza di 39 milioni di euro freschi freschi che potranno dare un grande sollievo per il disastrato bilancio nerazzurro. Nella conferenza stampa, in realtà, il giocatore avrebbe ammesso che ancora nulla è deciso perchè potrebbe anche rimanere a Milano o ci potrebbe essere anche una sorpresa inglese dell’ ultima ora. In casa Inter, inoltre, tiene ancora banco il caso Sneijder e per quel che riguarda il giocatore olandese sembra che Ferguson lo abbia scaricato a causa del suo lauto stipendio, che non sarebbe in linea con l’ attuale progettualità del Manchester United. La cosa ci fa un po’ ridere considerando che il club inglese è uno di quelli che ha speso tantissimo negli anni precedenti.

Nel caso in cui Eto’ o dovesse realmente andare via dall’ Inter, il patron, Massimo Moratti ed il suo staff avrebbero già individuato i possibili sostituti. Sicuramente due prime scelte che verranno scelte tra una rosa più o meno vasta di nomi. I due indiziati principali sono Tevez del Manchester City ( che ha provato a darlo un po’ ovunque, addirittura in Brasile ) ed in seconda battuta, nel caso in cui le richieste del City di Mancini dovessero essere troppo esose, Branca virerebbe su Forlan dell’ Atletico Madrid, giocatore un po’ in la con gli anni ma che si dimostra anno dopo anno cecchino implacabile segnando tantissime reti.

Da non sottovalutare la passione che sembrerebbe avere Moratti per il “pocho” Lavezzi che ha una clausola di rescissione di 30 milioni di euro, nel caso in cui il Napoli dovesse cedere il suo campione argentino, De Laurentis andrebbe a prendere in un attimo Giuseppe Rossi dal Villareal, suo pallino da sempre. Ormai mancano solo una quindicina di giorni per sapere come si completeranno le formazioni.

Chi Siamo Expose

Leggi Anche

Serie A: riparte la corsa salvezza, scenari sempre incerti

Dopo la sosta dedicata agli incontri della Nations League, il campionato di Serie A torna …