Home / Sport / Calcio estero: Un Barcellona in crisi ne rifila 8 all’ Osasuna, bene il Bayern Monaco

Calcio estero: Un Barcellona in crisi ne rifila 8 all’ Osasuna, bene il Bayern Monaco

E meno male che dopo le partite pareggiate contro il Real Sociedad e il Milan qualcuno definì il Barcellona una squadra in crisi, sicuramente i giornalisti spagnolo non erano abituati ad assistere a due pareggi consecutivi della squadra azulgrana.Il Barcellona ha da subito voluto dimostrare di essere una squadra in salute e profetico fu lo sfortunato allenatore dell’ Osasuna che in conferenza stampa pre partita aveva affermato che se si fosse difeso ne avrebbe presi 8, se avesse attaccato ne avrebbe presi 8 e che dunque avrebbero dovuto trovare una terza via, alla luce del risultato si direbbe che non l’ abbiano trovata. I marcatori sono stati Messi per 3 volte, Xavi, Villa per due volte, un autogoal e Fabregas. Peggior sorte ha avuto il Real Madrid andato in scena a Levante e che è tornato a casa con una sconfitta per 1 a 0 sul groppone a causa del goal di Konè.

In Germania, un ritrovato Bayern Monaco liquida la pratica Schalke 04, battendolo fuori casa per 2 a 0, decisive le marcature di Petersen e Mueller. I campioni in carica del Borussia Bortmund escono battuti dal campo dell’ Hannover con il risultato di 2 a 1.

In Inghilterra vola il Manchester United  che batte all’ Old Trafford addirittura il Chelsea per 3 a 1 grazie alle reti di Smalling, Nani e Rooney. Di Torres la rete della bandiera. I cugini del City si fanno recuperare dal Fulham sul 2 a 2. L’ impressione è che nonostante il Manchester City continui a comprare campioni la strada verso la gloria è ancora lunga e tortuosa.

Chi Siamo Expose

Leggi Anche

Serie A: riparte la corsa salvezza, scenari sempre incerti

Dopo la sosta dedicata agli incontri della Nations League, il campionato di Serie A torna …