Home / Informatica e Internet / Black out di Skype: milioni di persone restano off-line

Black out di Skype: milioni di persone restano off-line

Il 23 dicembre, a causa di un aggiornamento ai supernodi di skype (o ad un crash, ma la cosa non è stata ben chiarita), milioni di utenti, che utilizzano quotidianamente la rete del gestore americano per le comunicazioni, sono rimasti off line, senza avere la possibilità di utilizzare il servizio.

Ci sono volute più di 12 ore per riportare il tutto alla normalità e per placare  i 124 milioni di  utenti alcuni dei quali,  lamentandosi del disservizio,  hanno puntato l’attenzione ad altre offerte alternative a Skype.

L’Amministratore Delegato ha fatto sapere che, come risarcimento per il disservizio, Skype offrirà 30 minuti di chiamate gratis a tutti gli utenti a pagamento del servizio.

Chi Siamo Expose

Leggi Anche

computer

Riparare il computer: ecco quando conviene e quando è meglio evitare

Capita spesso e volentieri che il proprio computer portatile o meno faccia le bizze. In …