Home / Attualità Italia / Ad Aprile Unifg lancia un’App su disabilità e servizi sportivi: rilasciata la data di presentazione ufficiale

Ad Aprile Unifg lancia un’App su disabilità e servizi sportivi: rilasciata la data di presentazione ufficiale

Si chiama SportAbility l’app sviluppata a cura del Learning Science Hub del Dipartimento di Studi Umanistici. Il prodotto, già disponibile per il download, verrà presentato ufficialmente il 26 aprile 2023, alle ore 14.30, nel corso di un evento di disseminazione e divulgazione sul software innovativo e in presenza di docenti, studenti e componenti di associazioni di settore attive sul territorio

SportAbility: APPlicazioni di pedagogia speciale (S-App) è la tappa finale del percorso “Wellbeethon: la Maratona del Benessere”, il primo hackathon organizzato dal DISTUM di Foggia dopo la chiusura imposta dalla diffusione del coronavirus. Nel corso dell’evento dedicato al benessere e tenutosi a Maggio 2022, 12 team di studenti hanno messo a punto la propria idea di servizio tecnologico innovativo, presentandolo di fronte ad una giuria di esperti. Il progetto vincitore, intitolato SportAbility, è stato poi “adottato” dal centro di ricerca Learning Science Hub, sito al DISTUM, risultando in un’app di servizi dedicata alle persone con disabilità.

Sportability nasce da un’idea di due laureati Unifg, Daniela Campanile, pedagogista, e Nicola Impagliatielli, tecnico di laboratorio. I due ex-studenti sono impegnati da tempo come volontari per l’associazione sportiva “Filosport”, che raccoglie le esperienze di diversi giovani professionisti per offrire servizi e conoscenze sul benessere psico-fisico, con un focus sullo sport. “Quest’idea ci è venuta nel momento in cui, come associazione sportiva, siamo entrati in contatto con il mondo delle disabilità e ci è stato spiegato che molto spesso riscontrano delle difficoltà nel trovare dei centri sportivi idonei, che abbiano anche personale qualificato” ci racconta Nicola in un’intervista rilasciata l’anno scorso, subito dopo il Wellbeethon. “Nel momento in cui abbiamo notato che c’era questa opportunità, questo evento organizzato dall’Università di Foggia, ci è subito venuto in mente come poterlo sfruttare al meglio, quindi potendo realizzare quest’app”.

Oggi Sportability, l’app ideata da Daniela e Nicola, è realtà. Studentesse e studenti, docenti e personale TAB saranno presenti all’evento di lancio dell’app, previsto per il 26 aprile, alle ore 14.30, presso l’Aula Magna “G. Cipriani” del DISTUM. All’iniziativa saranno presenti anche l’APS iFun, l’Associazione Straordinariamente abili e l’Associazione Italiana Persone Down – sezione di Foggia, nonché rappresentanti di società sportive del territorio. Dopo i saluti del Rettore eletto, prof. Lorenzo Lo Muzio, e del Direttore di Dipartimento, prof. Sebastiano Valerio, a moderare l’incontro interverrà la professoressa Giusi Toto, promotrice del Wellbeethon e coordinatrice del Learning Science Hub, assieme al prof. Luigi Traetta, docente di Pedagogia speciale e coordinatore del corso di specializzazione TFA Sostegno, e Domenico Monacis, ricercatore in Metodi e didattiche delle attività motorie, che discuteranno delle implicazioni attuali e delle future sperimentazioni derivate dalla pubblicazione dell’app.

L’evento avrà anche due ospiti d’eccezione: Carlo Baldassini, attore teatrale e speaker foggiano, nonché product manager per la SO.FIND. srl, attivo da anni nei settori dell’industria creativa e aziendale; Federico Dibennardo (alias @Strizzacervelli_), psicologo clinico e dell’apprendimento, nonché content creator di successo, con oltre ventimila followers su Instagram.

Tutte le informazioni sul Wellbeethon sono disponibili su www.unifg.it

Chi Siamo Redazione

Leggi Anche

il paese piu bello del mondo

“Il paese più bello del mondo” di Luca Zorloni

“Sull’altra sponda del canale, fuori dalla stazione dei treni di Santa Lucia, sorgeva l’ingresso dei …