Home / Sport / Champions League: L’ Inter espugna Mosca e si aggiudica i primi tre punti

Champions League: L’ Inter espugna Mosca e si aggiudica i primi tre punti

Cambiano gli allenatori ma l’ Inter si dimostra ancora una volta essere una squadra un po’ pazza, prima va in doppio vantaggio, poi si fa recuperare i due goal e quando tutto sembrava perso ecco che arriva il goal vittoria, ma andiamo per ordine:La squadra allenata da Ranieri è scesa in campo questo pomeriggio, alle ore 18:00 ( ora italiana ), nella difficile trasferta di Mosca contro il CSKA. L’ Inter è partita subito forte e dopo aver avuto due buone occasioni nei primissimi istanti di gioco arriva la zampata vincente di Lucio, molto abile nell’ occasione ad approfittare di uno svarione della retroguardia russa che ha visto il portiere Gabulov come maggiore responsabile di questo goal a causa di una goffa uscita che ha permesso al giocatore brasiliano di depositare in rete dopo appena 7 minuti. La rete del raddoppio è arrivata al 25′ del primo tempo, questa volta ad opera del solito Pazzini, rigenerato dalla cura Ranieri, su passaggio smarcante di Nagatomo, batte con un potente destro il portiere russo. Appena iniziati i minuti di recupero del primo tempo, ci pensa Dzagoev per il CSKA a dimezzare lo svantaggio grazie ad una punizione battuta con il destro.

Nel secondo tempo, la pressione russa si fa sempre più insistente, all’ Inter vengono in mente vecchi fantasmi e il CSKA riesce addirittura a pareggiare con un goal del solito Vagner Love che con un tiro di destro all’ angolino rende vano il tentativo di Julio Cesar. Non passa neanche un minuto che Mauro Zarate grazie ad un sinistro angolato da fuori area riesce a realizzare il goal del 2 a 3, regalando così, alla sua squadra, la prima vittoria stagionale in Champions.

Chi Siamo Expose

Leggi Anche

Serie A: riparte la corsa salvezza, scenari sempre incerti

Dopo la sosta dedicata agli incontri della Nations League, il campionato di Serie A torna …