Home / Attualità Italia / 5 consigli GRATIS per fare Marketing su Facebook

5 consigli GRATIS per fare Marketing su Facebook

Uno dei rischi maggiori quando si parla di marketing digitale e sociale ma anche marketing tradizionale è quello di concentrarsi troppo sugli aspetti tecnici e perdere di vista le norme basilari di buon senso che dovrebbero guidare ogni strategia.

facebook aumento fans
aumento fans facebook

Questo vale in particolar modo per il social media marketing – un canale che richiede attenzione soprattutto ai meccanismi interattivi e psicologici molto meno ad aspetti tecnici infatti molti sono gli aspetti da considerare, in particolare se si parla di marketing su facebook.

Da questo punto di vista, Facebook è un regno dove le cattive pratiche sono purtroppo osservate ogni giorno: da un lato per la sua natura estremamente ambigua e onnicomprensiva e dall’altro per la sua grande potenza espressiva.

Come usare allora al meglio Facebook per fare marketing?

Puoi trovare tanti consigli sul sito web in altri articoli oppure continuare a leggere questo post. E dunque, ecco cinque regole che a nostro avviso dovrebbero sempre rispettate dopo aver aumentato i fans (anche tramite acquisto di fans facebook) alla propria pagina facebook:

1. Non scrivete a persone molte notizie con riferimenti al vostro negozio o pagina senza permesso

Questa è una delle cose più irritanti che possano accadere su Facebook. i vostri amici sono vostri amici, i vostri fans sono vostri fans. Se una persona si iscrive al vostro gruppo, quindi a cliccato “mi paice” potete ovviamente inviare notizie commerciali ma un vostro amico, pur che lo conosciate o no, alla lunga si stancherà di questo.

Inviate notizie commerciali solo tramite le pagine facebook e non tramite il profilo. (Puoi legggere ulteriori informazionidi come aumentare fans facebook qui).

2. Non invitate ai vostri eventi delle persone a caso.

Se organizzate eventi a Catania, magari evitate di invitare sempre e implacabilmente chi vive a Torino o New York. La selezione geografica (e contenutistica) è un lavoro che richiede tempo, e senz’altro non è divertente spuntare uno ad uno gli utenti che potrebbero essere interessati, ma è il modo migliore per dare un senso agli eventi su Facebook.

3. Evitate di taggare foto a tutto spiano.

Altra azione piuttosto fastidiosa: creare foto di prodotti e taggare fan o utenti che potrebbero essere interessati. Se una volta ogni tanto ci può stare, prenderlo come una tattica di promozione che funziona e va ripetuta di continuo è un mezzo suicidio…anche se le fotografie divertenti sono un ottimo strumento di marketing su facebook. Provate a fare una fotografia in cui offrite un regalo se il possibile “taggato” accede al vostro sito web o compie un azione e vedrete che buoni risultati.

4. Attenzione alla multicanalità.

E’ vero che il presente del marketing è legato all’azione sinergica di più canali; tuttavia, ripetere meccanicamente la stessa offerta con un messaggio su Facebook dopo aver mandato una newsletter davvero non è il massimo, e dà una fastidiosa sensazione del tipo “Ti voglio a tutti i costi”…meglio variare con i messaggi e offrire informazioni veramente utili e di qualità.

5. Andateci piano con le timeline degli altri.

Postare annunci e novità (ancora peggio se ammiccanti) sulle timeline degli altri è una pratica tristemente diffusa, ma che puzza di spam da un miglio di distanza. Ricordate che la timeline è uno spazio particolarmente delicato, in bilico fra il privato e il pubblico, la facciata digitale di molte persone: evitate di imbrattarla senza motivo.

In sintesi? Non rompete le scatole alla gente. Se qualcuno è interessato a ciò che proponente acquistate prima un bel pacchetto di fans facebook per la vostra pagina e poi inviate a loro (Fans della vostra pagina) le offerte ed i messaggi dedicati.

Chi Siamo Expose

Leggi Anche

computer

Riparare il computer: ecco quando conviene e quando è meglio evitare

Capita spesso e volentieri che il proprio computer portatile o meno faccia le bizze. In …