Home / Informatica e Internet / Vendere online: conviede davvero?

Vendere online: conviede davvero?

Avete ormai da tempo il vecchio notebook lasciato a marcire nello studio e che nessuno usa più? Volete liberarvi una volta e per tutte dell’orrendo regalo ricevuto a Natale che proprio non vi è andato giù? Della collezione di vostra moglie volete vendere almeno mezza dozzina di scarpe online? ebbene, perchè non inserite un annuncio su internet? Potreste scoprire che nel giro di pochi giorni c’è qualcuno che è interessato ad acquistare quello che per voi oggi è diventato un peso. Inserire un annuncio online è semplicissimo. Di cosa avete bisogno? Di un indirizzo di posta elettronica, che ormai è alla portata di tutti. Di un conto corrente intestato a voi o a vostra moglie. Di un po’ di inventiva per descrivere al meglio l’oggetto. Di una foto del prodotto che volete mettere in vendita. Una volta che avete racimolato tutti gli ingredienti, ops… strumenti, non ci resta che capire come e dove inserire il nostro annuncio. Iniziamo col dire che il più noto sito di aste online è senza dubbio e-Bay. Oltre ad essere anche il più longevo, e-Bay rappresenta un sito di aste in grado di posizionare il vostro oggetto in vendita sia in Italia che in altri paesi. Si, effettivamente chi vorrebbe acquistare la vecchia stufa della prozia all’estero? Tuttavia la portata di questo sito web arriva anche oltre i confini italiani. E magari qualche sorpresa potrebbe sempre arrivare.

scarpe5

Altri siti molto gettonati che permettono di poter vendere online sono due in particolare. Il primo sito è Subito.it, dove è possibile inserire un annuncio completamente gratuito con un massimo di 6 foto per ogni oggetto e la descrizione. Una volta compilati i campi, potete cliccare sul pulsante di pubblicazione e successivamente verrete avvisati dalla convalida dell’annuncio. Su Subito.it però non è possibile inviare denaro. Il venditore e l’acquirente si mettono d’accordo in forma privata per incontrarsi di persona e procedere alla compravendita. Non fidatevi di chi vuole inviarvi denaro online tramite bonifico o peggio attraverso metodi di pagamento poco chiari. Se dovessero offrirsi di inviare denaro tramite PayPal potete stare certi o in alternativa potete voi stesso proporre PayPal come metodo di pagamento per chi non risiede nelle vostre vicinanze. L’altro sito, anch’esso molto pubblicizzato, è Kijiji, meglio noto come e-Bay Annunci. In cosa si differenzia dal classico e-Bay? Dal fatto che qui è possibile inserire annunci gratuiti, come su Subito.it, ed inoltre richiedere anche pagamento con PayPal. Su questo portale infatti, si può inserire il tasto di pagamento con PayPal per concludere la transazione immediatamente, salvo poi accordarsi col venditore o con l’acquirente per il ritiro in zona o per le spedizioni. Se siete voi a vendere, specificate sempre il prezzo comprensivo di spedizioni o meno. Insomma, per poter vendere qualcosa di cui non avete più bisogno o che non volete più in casa, i metodi dono davvero tanti. Non vi resta che sceglierne uno ed inserire il vostro annuncio. Nessuno vi può negare di inserire lo stesso annuncio su tutti e tre i siti sopra elencati, in modo da avere visibilità massima sul web.

Chi Siamo Expose

Leggi Anche

Volantino Euronics

Volantino Euronics e Trony Febbraio-Marzo 2017: offerte e sconti su smartphone, TV e giochi

Tutte le migliori offerte del nuovo volantino Euronics e quelle disponibili su Trony per fine febbraio ed …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.