Home / Guadagnare / Una campagna pubblicitaria con metodi classici, quinto passo: la serigrafia

Una campagna pubblicitaria con metodi classici, quinto passo: la serigrafia

Nei precedenti articoli abbiamo evidenziato quali erano i primi passaggi per una campagna pubblicitaria da affiancare ai moderni metodi online di pubblicità, abbiamo creato un logo, stampato dei depiant e delle brochure, dei cataloghi fotografici per i nostri clienti più affezionati, abbiamo pianificato il volantinaggio a Roma e lo abbiamo distribuito.

La campagna potrebbe anche chiudersi qua, ma la nostra azienda si trova spesso a partecipare a numerosi eventi e mercati di settore con lo scopo di far conoscere il nostro marchio.

Sempre grazie all’intervento di Volantini Roma, ci è stato consigliato un simpatico metodo pubblicitario per sponsorizzare i nostri stand negli eventi in cui partecipavamo, la serigrafia.

Cos’è la serigrafia? si tratta della stampa dei loghi e dei marchi delle aziende su alcuni tipi di oggetti che possono essere di abbigliamente, penne, chiavine usb e tutto ciò che la fantasia propone.

A t-shirt e cappellini sono stati aggiunti i loghi della nostra azienda e dei simpatici disegni ideati dal reparto grafico, e alcuni di questi sono stati distribuiti a titolo gratuto a persone che le hanno immediatamente indossate.

In poco tempo nel nostro stand si precipitavano numerose persone pronte ad aquistare i nostri gadget ad un prezzo economico ma che ci consentiva di recuperare le spese di realizzazzione. Contemporanemante le persone giravano per la fiera con indosso alcuni dei nostri oggetti facendoci a loro volta pubblicità

Il risultato è stato un incremento di vendite anche dei nostri prodotti durante le fiere e i mercati, il sistema è stato riproposto più volte e ancora oggi a distanza di tempo fornisce ancora un notevole riscontro.

Chi Siamo Expose

Leggi Anche

Una campagna pubblicitaria con metodi classici, terzo passo: la pianificazione del volantinaggio

Quando si parla di metodi classici pubblicitari, le persone inizialmente storgono la bocca perché sono …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *