Home / Viaggi e Vacanze / Un tour dei monumenti gotici di Valencia

Un tour dei monumenti gotici di Valencia

La regione di Valencia è innegabilmente unica, ma lo sapevate che ha uno stile proprio di architettura gotica? Il gotico valenciano apparve tra il XII e il XV secolo e ha caratteristiche speciali influenzate dal passato romano della città, nonché dalle tecniche di costruzione del Mediterraneo.

Alcuni dei monumenti più belli della città rientrano proprio in questa categoria, quindi, se conosci un paio di cose sull’architettura (o semplicemente adori i begli edifici), dovresti cogliere l’occasione per dare un’occhiata a queste bellezze uniche durante la tua visita a Valencia. Inoltre, se stai per visitare Valencia, ti consigliamo di dare un’occhiata a www.vacationem.com : su questo siti troverai un mare di informazioni e curiosità su questa e altre città della Spagna.

Torres de Serranos

Avvicinandoti al centro storico dal parco del Turia, vedrai l’impressionante Torres de Serranos. Questa era una delle porte principali che permettevano l’accesso attraverso l’antica cinta muraria, o la Muralla Cristiana (Il muro cristiano).

Ai margini della parte nord-orientale della città vecchia, le due torri poligonali conferiscono un aspetto da fortezza, con dettagli gotici classici nella parte centrale. Queste torri possono essere visitate e costituiscono un ottimo punto di osservazione.

Hanno anche un ruolo importante nel festival principale della città, Las Fallas, dal momento che la cerimonia di apertura dell’evento si svolge proprio qui.

Torres de Serranos, Plaça dels Furs, Valencia, Spagna

La Lonja de la Seda

Nel centro della città vecchia troverai una delle principali attrazioni storiche della città. Questo mercato medievale della seta fu costruito dall’architetto spagnolo catalano Pere Compte, e la sua grande struttura voleva essere una rappresentazione della ricchezza di Valencia al tempo del fiorente commercio della seta.

Oggi è famosa per essere uno dei pochi esempi di architettura gotica non religiosa in Europa. Ha tre parti: la Sala delle Contrattazioni, il Consolato del Mare e un piano superiore riccamente decorato. Elementi in stile gotico sono presenti in tutto l’edificio: dalla facciata coperta di gargoyle alle colonne svettanti della sala principale. Comprensibilmente, è anche un sito del patrimonio mondiale dell’UNESCO.

Lonja de la Seda, Carrer de la Llotja 2, Valencia, Spagna

Cattedrale di Valencia

Probabilmente il simbolo più famoso della città, la Cattedrale di Valencia, la Cattedrale di Santa Maria, è forse l’esempio più importante dell’architettura gotica valenciana.

Fu costruita tra il XIII e il XV secolo e, pur se con alcuni elementi dell’arte romanica, rinascimentale, barocca e neoclassica, l’intero edificio colpisce per le sue caratteristiche spiccatamente gotiche. La facciata occidentale merita di essere ammirata per il suo portone decorato e il rosone, mentre l’interno vanta maestose volte e la cappella del Santo Calice.

Cattedrale di Santa Maria di Valencia, Plaça de l’Almoina, Valencia, Spagna

El Miguelete

Il campanile ottagonale della cattedrale si erge sopra la città vecchia con 206 scalini per raggiungere la cima. Originariamente costruito come campanile separato dalla cattedrale, presenta decorazioni e gargoyle agli angoli in tipico stile gotico.

La cima della torre sembra quasi mancare di qualcosa e, insolitamente, non c’è la copertura sulla campana. Infatti, la parte superiore pur se progettata non è mai stata costruita, in quanto la costruzione è stata interrotta e non è mai stata completata. Ora la sua forma caratteristica è diventata un simbolo della città.

El Miguelete, Plaça de l’Almoina, Valencia, Spagna

La Torre e Iglesia de Santa Catalina

Non lontano dalla cattedrale potrai vedere la torre della chiesa di Santa Catalina (Santa Caterina), situata in Plaça de Santa Catalina.

La sua torre fonde una base gotica valenciana con una facciata barocca. Un fatto un po ‘strano ma interessante: il folclore tradizionale valenciano raffigura El Miguelete e la Torre di Santa Catalina come marito e moglie.

Chiesa di Santa Catalina, Plaça de Santa Caterina, Valencia, Spagna

Palacio de la Generalidad Valenciana

Nel cuore della città vecchia, questo palazzo è un’altra gemma costruita nel XV secolo. Attualmente ospita gli uffici del governo locale, ed è un importante pezzo di architettura e un importante edificio governativo.

L’edificio stesso presenta un mix di stile gotico valenciano, con elementi rinascimentali, con un bellissimo cortile sul retro ricco dei tipici alberi di arance della zona.

Palacio de la Generalidad Valenciana, Carrer dels Cavallers 2, Valencia, Spagna

Chi Siamo Redazione

Redazione che fornisce agli utenti notizie ultim'ora dal mondo dell'intrattenimento ed economia , appassionati di musica

Leggi Anche

Ponte Primo Novembre 2016

Ponte Primo Novembre 2016: cosa fare a Roma, Milano e Napoli

Il lungo ponte del Primo Novembre 2016 è entrato nel pieno, ma sono ancora tante …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *