Tim: nuove offerte per adsl e fibra

La connessione ultraveloce ad internet non è più un miraggio in Italia: per chi abita nelle zone coperte dal servizio, sono a disposizione diversi abbonamenti proposti dagli operatori, che proprio in queste settimane stanno lanciando sul mercato delle offerte interessanti. Quella di TIM, che prende il nome di TIM Smart Fibra, propone una tariffa mensile di 19,90 euro al mese per il primo anno, se si sottoscrive il contratto entro il 17 giugno 2016. Vediamo da vicino i dettagli di questa promozione.

Navigare alla velocità della fibra consente di ottenere delle prestazioni di qualità più elevata rispetto a quelle ottenute con il collegamento ADSL. Se con questa soluzione il download dei dati si aggira intorno ai 10 mega al secondo (difficilmente si riescono a raggiungere i 20 mega promessi dagli spot televisivi dei provider), con la nuova banda la velocità di ricezione può essere pari, e in alcuni casi superiore, ai 100 mega. Con TIM Smart Fibra si arriva ad esempio ai 300 mega nelle città di Milano, Catania, Bari e Perugia. Alla tariffa di 19,90 euro mensili possono accedere tutti i nuovi clienti, nonché gli utenti della compagnia che non abbiano però già attivato il servizio di ADSL illimitata. Nel pacchetto è compresa la connessione ad internet (100 mega in download, 20 in upload), una linea telefonica domestica che consente di chiamare gratuitamente tutti i numeri fissi e di cellulare nazionali, pagando solo lo scatto alla risposta di 19 centesimi, e la TV “on demand” di TIM. Relativamente ai costi di attivazione, questi non vengono addebitati se si è nuovi clienti e se si effettua il collegamento entro il 31 luglio 2016, mentre il modem verrà incluso senza spese.

TIM Smart Fibra può essere richiesto direttamente online, seguendo le istruzioni presenti nel sito ufficiale di TIM, o rivolgendosi ad un punto vendita della compagnia. Si ricorda che al momento dell’attivazione su internet si può richiedere anche il supporto telefonico da parte di un operatore. Prima di procedere, si consiglia sempre di verificare la copertura del servizio di fibra ottica nella propria zona, consultando l’apposita pagina web sul sito di TIM.

Redazione

Redazione che fornisce agli utenti notizie ultim'ora dal mondo dell'intrattenimento ed economia , appassionati di musica

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *