Home / Sport / Serie A: riparte la corsa salvezza, scenari sempre incerti

Serie A: riparte la corsa salvezza, scenari sempre incerti

Dopo la sosta dedicata agli incontri della Nations League, il campionato di Serie A torna in scena con degli scontri molto importanti in chiave salvezza. L’agguerrita lotta per non retrocedere in serie cadetta è iniziata con la prima giornata di campionato e durerà certamente fino all’ultimo minuto disponibile.

Proprio l’enfasi e l’imprevedibilità di queste partite mette a dura prova gli scommettitori, che non sempre sanno su quale tipo di giocata puntare. Proprio per questo, è importante essere sempre aggiornati sui pronostici di Serie A. Betnow365.it mette a disposizione di tutti gli appassionati un sistema di associazione tra le migliori quote ed i migliori pronostici. Così è possibile sapere in ogni momento presso quale bookmaker è più conveniente effettuare la propria giocata.

L’ultima in classifica è il Chievo Verona. I clivensi sono l’unica squadra del campionato a non aver ancora vinto nemmeno una partita. Il monte punti del Chievo è di zero punti ma, considerando che i veronesi hanno iniziato con un saldo punti negativo, questo potrebbe non essere un dato totalmente negativo. I clivensi affronteranno il Napoli secondo classificato domenica pomeriggio alle 15:00, in una partita che vede fortemente favoriti i partenopei.

Se il Chievo sembra già condannato, è diversa la situazione delle altre squadre.

Il Frosinone, in penultima posizione con sette punti, si sta godendo il giovane Andrea Pinamonti, che dopo il suo primo gol in Serie A sta dando il meglio di sé, dimostrando che la scuola dei grandi vivai è molto importante. Il Frosinone affronterà l’Inter di Spalletti a San Siro nella giornata di sabato, in un match dall’esito tutt’altro che scontato.

Appena due punti sopra al Frosinone si trovano a pari merito Empoli e Udinese. Se per i toscani si prospetta una partita alla portata, per i friulani lo scoglio della Roma sembra insormontabile. L’Empoli affronterà l’Atalanta al Castellani domenica alle 15:00, mentre l’Udinese scenderà in campo sabato pomeriggio alle 15:00.

10 punti per il Bologna ancora al fanalino di coda, che ha dovuto fare i conti con diversi infortuni. Filippo Inzaghi sembra aver trovato il giusto assetto per la sua squadra, ma i risultati non lo stanno premiando. L’ultima vittoria del Bologna risale ormai a due mesi fa, quando i rossoblù sconfissero l’Udinese al Dall’Ara. Per gli emiliani, quella di domenica sarà una partita molto complicata, visto che ospiteranno la Fiorentina nel match che andrà in scena domenica alle 15:00.

Anche quest’anno, quindi, la Serie A sta regalando battaglie aspre e combattute ad ogni livello della classifica, segno che, nonostante tutto, quello italiano è uno dei campionati più equilibrati che ci sia.

Chi Siamo Redazione

Redazione che fornisce agli utenti notizie ultim'ora dal mondo dell'intrattenimento ed economia , appassionati di musica

Leggi Anche

Diretta TV Canale 5 Champions League martedì 22 e mercoledì 23 novembre 2016: Juventus o Napoli in chiaro?

Grande settimana per il calcio europeo, con diversi appuntamenti legati alle competizioni per club che …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *