Home / Attualità Italia / Sequestrata fabbrica abusiva di botti nel napoletano

Sequestrata fabbrica abusiva di botti nel napoletano

Gli uomini della Guardia di Finanza hanno sequestrato la scorsa notte, in una abitazione ad Afragola, nell’Hinterland Napoletano, una vera e propria fabbrica abusiva di fuochi pirotecnici, che sarebbero stati venduti la notte di San Silvestro, in occasione dei festeggiamenti per l’arrivo del nuovo anno.

Una persona di 54 anni è stata arrestata; nella casa, una vera e propria Santa Barbara, sono state trovate quasi due tonnellate di materiale espliosivo contenute in 7000 cipolle artigianali, preparate illegalmente e senza i requisiti di sicurezza minimi. Ora rischia 12 anni di carcere.

Chi Siamo Expose

Leggi Anche

Prestiti Personali Online

Prestiti personali online: nuovi tassi del 16 Febbraio 2017 da Findomestic, Compass e Agos

Se si cercano prestiti personali online bisogna sapere che, attualmente, banche e finanziarie erogano capitale …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.