Home / Attualità Italia / Prestiti personali online: nuovi tassi del 16 Febbraio 2017 da Findomestic, Compass e Agos
Prestiti Personali Online

Prestiti personali online: nuovi tassi del 16 Febbraio 2017 da Findomestic, Compass e Agos

Se si cercano prestiti personali online bisogna sapere che, attualmente, banche e finanziarie erogano capitale solo a chi dispone di solide garanzie di reddito. Questo è quello che emerge dall’ultimo studio di settore realizzato dall’agenzia prestitisbp che si è concentrata sulle erogazioni realizzate nel corso degli ultimi 12 mesi.

CLICCA QUI E TROVA IL TUO PRESTITO ONLINE

Un altro aspetto molto interessante è quello relativo ai tassi di interesse. Secondo le stime, infatti, i prestiti personali online risultano essere più convenienti rispetto ai normali finanziamenti. E la differenza, a dirla tutta, è di circa 1-2 punti percentuali, quindi tutt’altro che trascurabile.

Prestiti On Line: come trovare il più conveniente

Per trovare i prestiti più convenienti è necessario fare delle simulazioni sul web in modo da valutare il Taeg più basso e trovare la tipologia di prestito e la finanziaria più conveniente (laddove per conveniente si intende sempre che riesca a soddisfare le esigenze del richiedente). Tra le realtà più interessanti del settore spuntano Findomestic, Compass e Agos. Queste 3 finanziarie sono in grado di offrire ottime soluzioni per ciò che riguarda i prestiti sia con la cessione del quinto che non.

Come calcolare le rate dei prestiti personali

Per calcolare con precisione il Taeg (laddove non sia specificato) e di conseguenza l’importo della rata basta andare sul sito della finanziaria o recarsi presso la filiale. Ricordiamo che il taeg è il parametro più importante perchè è quello che racchiude tutti i costi di un prestito personale online.

Chi Siamo Stefano

Leggi Anche

eventi Natale 2016 Calabria Puglia Campania Sicilia

Novità Eventi Natale 2016 in Calabria, Puglia, Sicilia e Campania: cosa fare il 25 dicembre e durante le feste (appuntamenti in piazza e in centro)

Ultimo aggiornamento 15 dicembre ore 12.56. Natale è ormai alle porte, e in un tripudio …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *