Prestiti On Line Agos e Compass 24 Novembre 2016: migliori prestiti personali veloci per pensionati e dipendenti

La rapida ascesa commerciale del settore legato ai prestiti personali è un indice del profondo periodo di crisi generalizzata in cui, a farla da padrone, sono la carenza di risorse e la conseguente mancanza di prospettive a lunga scadenza. Al fine di ovviare – o quantomeno limitare – una scarsità economico-finanziaria ad ampio raggio, realtà e compagnie specializzate hanno allargato il proprio range operativo istituendo formule flessibili e promozioni periodiche davvero notevoli. Compass e Agos sono solo alcune delle società impegnate nel perseguimento di tale obiettivo; tuttavia, i loro prestiti on line, veloci ed efficaci, per pensionati e dipendenti godono di livello di gradimento ben oltre i soliti standard qualitativi.

Prestiti On Line Agos 24 novembre 2016, prestiti veloci per dipendenti con calcolo rata e tassi fissi

Il 24 novembre 2016 è il giorno giusto per chiedere un preventivo ad Agos, vera e propria istituzione del settore che, grazie ad una piattaforma on line semplice ed intuitiva, permette di effettuare il calcolo della rata e dei tassi fissi dell’importo richiesto. Qualora dei dipendenti vogliano ricevere una cospicua somma da destinare, ad esempio, alla ristrutturazione della propria residenza abitativa, non devono fare altro che inserire l’ammontare desiderato e aspettare che il sito esegua tutte le operazioni del caso: per 13.000 euro, quindi, si può andare incontro a 84 rate da 193 euro al mese dotate, a loro volta, di un TAN fisso al 5,89 % e di un TAEG del 7,09 %. Inoltre, non va affatto trascurata la possibilità di accedere a dei prestiti veloci incentrati su un elevato livello di flessibilità finanziaria: infatti, una volta ottenuto, si potranno modificare la durata del piano di rimborso, l’importo delle rate mensili o la regolarità con cui pagarle. Insomma, una vasta gamma di vantaggi e servizi su misura per dotare praticamente chiunque dei mezzi economici più opportuni per realizzare qualsivoglia tipologia di progetto.

Compass, le migliori soluzioni per i pensionati: vantaggi e cessione del quinto

Per quanto riguarda Compass, invece, grande attenzione da parte sua nei confronti dei pensionati. Attraverso un vasto elenco di vantaggi ed erogazioni creditizie, infatti, la società in questione consente a pensionati Inps, ex Inpdap e Enpals di ottenere una cessione del quinto estremamente funzionale per la realizzazione di qualsiasi obiettivo, personale o famigliare che sia. Il rimborso ad essa correlato verrà, poi, gestito dal medesimo ente previdenziale presso cui si è iscritti tramite una trattenuta mensile che non supererà mai il 20% dell’intera pensione. Le migliori soluzioni, quindi, per dare una scossa al proprio domani.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *