Home / Attualità Italia / Mercatini di Natale Trentino Alto Adige 2016: cosa visitare fra Trento e Bolzano
Mercatini di Natale Trentino Alto Adige 2016

Mercatini di Natale Trentino Alto Adige 2016: cosa visitare fra Trento e Bolzano

Le festività natalizie sono ormai alle porte. Affinché la loro formidabile atmosfera venga valorizzata in toto, numerose città italiane organizzano iniziative, eventi, concerti e molto altro ancora per intrattenere grandi e piccini. Che si tratti di turisti o di abitanti del luogo, le proposte in tal senso soddisfano appieno consentendo di effettuare degli acquisti o di ammirare le bellezze tipiche del Natale, dai presepi agli addobbi passando per gli alberi classici o moderni. Un itinerario da tenere d’occhio riguarda, senza ombra di dubbio, i mercatini di Natale del Trentino Alto Adige, che per 2016 hanno ampliato la loro attrattiva in modo semplice e innovativo.

Mercatini di Natale Trentino Alto Adige 2016, Bolzano fra bancarelle, presepi, musica e concerti

Per capire meglio quali siano i luoghi d’interesse più importanti del Trentino Alto Adige durante il Natale 2016, è necessario parlare degli eventi di Bolzano e Trento, due splendide città ricche di storia e tradizioni. Epicentro di antichi sapori che riportano alla mente la seminale cultura medievale, Bolzano è il comune perfetto per fare un giro tra le bancarelle dei mercatini di Piazza Walther ed assaporare frittelle di mele e dolci tipici delle gastronomia dolomitica: da gustare, inoltre, il caratteristico vin brulè o una cioccolata calda. La centralissima piazza bolzanina sarà anche lo scenario ideale per concerti e eventi dalla forte componente sociale, i cui target primari sono la diffusione trasversale delle molteplici sfumature musicali, siano esse esibizioni di carol tradizionali, di suonatori di corno alpino o di bande musicali Per quanto riguarda i presepi e l’artigianato in generale, Piazza Municipio e Piazzetta della Mostra accontenteranno gli appassionati del genere proponendo stand, esposizioni e idee che godono di pregiatissime lavorazioni a mano frutto dell’impiego di stoffe e materiali  – come vetro e legno – di assoluto spessore; da sottolineare, la torre del Convento Muri di Gries, sede dell’Associazione sudtirolese Amici del Presepe

Dicembre 2016 a Trento, cosa visitare per conoscere meglio la tradizione alpina

Trento è una tappa obbligata per tutte quelle persone che vogliono conoscere meglio la tradizione alpina. Proprio per questo e per altri motivi, il mese di dicembre 2016 sarà un periodo a dir poco florido per visitare i mercatini di Natale di Piazza Fiera, osservare le esposizioni presepiali di elevata fattura di Piazza Cesare Battisti (in collaborazione con l’Associazione Amici del Presepio di Tesero) e partecipare la rassegna musicale “Natale in Musica” composto da concerti, musical, danze e molto altro ancora per intrattenere praticamente chiunque.

Chi Siamo Giorgio Longobardi

Leggi Anche

Prestiti Personali Online

Prestiti personali online: nuovi tassi del 16 Febbraio 2017 da Findomestic, Compass e Agos

Se si cercano prestiti personali online bisogna sapere che, attualmente, banche e finanziarie erogano capitale …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *