Home / Medicina e Scienza / Salute degli occhi, ecco le lenti a contatto con lo zoom

Salute degli occhi, ecco le lenti a contatto con lo zoom

Sembrano arrivare da un futuro lontano, eppure a breve potremo utilizzarle tutti, o perlomeno, tutte le persone con problemi di vista che vorrebbero dire addio per sempre agli odiati occhiali: le lenti a contatto con lo zoom, o lenti a contatto telescopiche, potrebbero sbarcare a breve nei negozi di ottica di tutto il mondo.

Studiate e sviluppate da un team della Ecole Polytechnique Fédérale di Losanna, Svizzera, in collaborazione con l’Università della California a San Diego, le lenti a contatto con lo zoom permetteranno alle persone che le indossano di ingrandire o diminuire la visione di oggetti, persone e panorami davanti con un semplice “occhiolino”.

 

Magnifying_glass

 

Queste lenti sono state sviluppate da un team svizzero grazie ai fondi di DARPA (Defence Advanced Researched Projects Agency), agenzia statunitense specializzata nello sviluppo di nuove tecnologie a scopo militare. Le lenti a contatto con lo zoom, o telescopiche, sono dotate di piccolissimi specchi in alluminio che interagiscono e collaborano con un paio di occhiali a cristalli liquidi. In questo modo, la luce viene polarizzata ad angoli diversi: con un semplice battito di ciglia dall’occhio destro avviene l’ingrandimento, mentre un con un battito dall’occhio sinistro si torna alla visione normale. Il massimo di zoom consentito con queste lenti è di 2,8 x.

Nonostante il successo della sperimentazione, le lenti a contatto con la zoom necessitano ancora di ulteriori sviluppi e ritocchi. L’obiettivo principale di questa invenzione, come rivelato dagli stessi scienziati  della Ecole Polytechnique Fédérale di Losanna, è quello di aiutare le persone colpite da malattie degenerative dell’occhio, come la degenerazione maculare senile.

Chi Siamo Expose

Leggi Anche

Amy Winehouse, la madre “Mia figlia era malata”: Loving Amy

Amy Winehouse, la madre “Mia figlia era malata”, ecco Loving Amy

Loving Amy è il libro che è stato pubblicato dalla madre di Amy Winehouse, nel …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *