Influenza 2016 ha colpito meno italiani, picco a febbraio

La prevenzione serve per fermare l’influenza che nel 2016 avrà il picco a Febbraio.

Si pensava che sarebbe arrivata con le festività natalizie la nuova influenza 2016 che si temeva avrebbe messo a letto milioni di italiani. Stando ai dati pubblicati dal Ministero Della Salute, l’influenza 2016 non ha ancora avuto il suo picco che si attende per l’inizio di febbario 2016. Ma come protteggersi e come prevenire per non ammalarsi dall’influenza 2016?

E’ un dato saputo che i primi ad ammalarsi e prendere l’influenza sono i bambini e gli anziani oppure persone con particolari patologie che abbassano l’immunità corporea. i rimedi della prevenzione sono sempre gli stessi per i bambini, lavarsi le mani spesso, pulire il naso così da poter avere libere le vie respiratorie, mangiare frutta e bere spremute. Inoltre per chi ha fatto il vaccino antinfluenzale non ci dovrebbero esserci dei problemi. Comunque i medici consigliano che già dai primi segni dell’influenza di curarsi bene.

Redazione

Redazione che fornisce agli utenti notizie ultim'ora dal mondo dell'intrattenimento ed economia , appassionati di musica

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *