Importante accordo tra USA e Russia per il cessate il fuoco in Siria

L’emittente araba Al Jazeera lo aveva già anticipato ma ora l’accordo è stato confermato dalle due superpotenze. A partire dal 27 febbraio, entrerà in vigore il cessate il fuoco in Siria. Questo accordo arriva al termine di estenuanti trattative svolte a Ginevra alla presenza del segretario di Stato Americano e il ministro degli esteri Russo. L’inviato speciale dell’Onu Staffan De Mistura ha partecipato a sua volta alle trattative.

Il cessate il fuoco dovrà avere la preventiva accettazione dell’opposizione Siriana entro il 25 che, attraverso l’emittente Orient TV pro opposizione, ha già fatto sapere che l’accettazione ci sarà. Dal cessate il fuoco saranno comunque escluse operazioni militari contro l’Isis e altre organizzazioni ritenute terroristiche. L’accordo è giunto alla conclusione, però, solo dopo una telefonata tra il Presidente Putin e l’omologo americano, Barack Obama.

Si spera in questo modo di poter aiutare concretamente le popolazioni siriane messe in ginocchio dal conflitto e di giungere a vere ed efficaci trattative di pace nell’area. Peraltro secondo le stesse dichiarazioni di Staffan De Mistura, non si può trattare la pace sparando.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *