Home / Sport / Francesco Totti mette a tacere tutte le polemiche

Francesco Totti mette a tacere tutte le polemiche

Nelle ultime due settimane, la nuova Roma americana è stata avvolta da molte polemiche, scatenate inizialmente dalle parole del nuovo direttore generale Franco Baldini che, direttamente dall’ Inghilterra aveva epitetato il capitano giallorosso con l’ aggettivo pigro

Chi conosce Francesco Totti o chi ha almeno l’ abbonamento al canale tematico giallorosso, Roma Channel, può constatare quotidianamente che le parole di Baldini, oltre ad essere state inaspettate, sono state anche molto fuori luogo. La polemica è proseguita a causa delle curiose decisioni del mister spagnolo Luis Enrique che ha deciso di tenere fuori squadra Totti per la partita d’ andata dei preliminari di Europa League contro lo Slovan ( partita che la Roma ha perso per 1 a 0 ) e per la sostituzione nella partita di ritorno, a 20 minuti dalla fine dell’ incontro, mentre il risultato era sull’ 1 a 0 per Totti e co, con una qualificazione ancora da guadagnare e con un capitano che sfornava assists su assists. Come se non bastasse, ha ritenuto necessario mettere il carico da 10 anche il direttore sportivo giallorosso Walter Sabatini che dopo una campagna acquisti sontuosa si è pronunciato verso il capitano giallorosso dicendo che dovrebbe fare un passo indietro e rendersi più disonibile. La risosta di Totti è arrivata oggi sul suo sito ufficiale dove si dice molto ottimista per la stagione che sta per iniziare, che dovremo lottare tutti dalla stessa parte e che lui farà sempre il bene della Roma, essendono tra l’ altro il primo tifoso. Crediamo che finalmente si possa chiudere positivamente questa storia e si possa pensare ad un campionato che sta per iniziare.

Chi Siamo Expose

Leggi Anche

diretta tv Champions League Europa League dicembre

Diretta TV Champions League ed Europa League martedì 6, mercoledì 7 e giovedì 8 dicembre 2016: partite in chiaro

Champions League e Europa League 2016/17 sono ormai giunte alle battute finali delle loro rispettive …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.