Home / Attualità Italia / Fiat: il 13 e 14 gennaio gli operai di Mirafiori voteranno i referendum sul nuovo contratto

Fiat: il 13 e 14 gennaio gli operai di Mirafiori voteranno i referendum sul nuovo contratto

La data del 14 Gennaio potrebbe segnare una svolta epocale per la casa automobilistica Torinese: gli operai dello stabilimento di Mirafiori succederanno a quelli di Pomigliano per accettare  o meno il nuovo contratto che la Fiat ed i sindacati hanno stabilito alla fine dello scorso anno.

Ma la tensione è alta a Torino, anche per le dichiarazioni dell’Amministratore Delegato della Fiat Sergio Marchionne che è pronto ad investire altrove (America)  se l’esito del referendum dovesse essere a favore dei no; i lavoratori non ci stanno e protestano anche in modo pesante ed offensivo nei confronti della dirigenza Fiat.

Chi Siamo Expose

Leggi Anche

Prestiti Personali Online

Prestiti personali online: nuovi tassi del 16 Febbraio 2017 da Findomestic, Compass e Agos

Se si cercano prestiti personali online bisogna sapere che, attualmente, banche e finanziarie erogano capitale …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *