Enzo Costanza: padre in fuga con il figlio neonato

Enzo Costanza martedì 14 aprile si è allontanato con il figlio di due settimana e ha pianificato le fuga. Da quanto è emerso dagli accertamenti sulle carte di credito dell’uomo, ha fatto un pieno di carburante a Ciudad Real e si presume, di conseguenza, che sta viaggiano in direzione del Portogallo. La madre del bambino ha affermato: “Domenica Enzo è uscito per andare a fare una passeggiata ed è stato fuori quasi tutto il giorno. Quando è tornato, mi ha detto che era stato in Francia”. Costanza è un impiegato di 38 anni affetto da alcuni disturbi per i quali era in cura da uno psichiatra. La madre del bambino ha detto ai carabinieri:  “Non è mai stato un uomo violento, con il bambino era affettuoso e protettivo. Non so che cosa gli stia passando per la testa”.

Enzo Costanza

La procura subalpina ha aperto un’inchiesta su questa vicenda e Costanza è indagato per sottrazione di minore. La priorità dei militari dell’Arma, ovviamente, è riportare a casa il bambino. Le ricerche sono iniziate martedì sera, dopo la denuncia della mamma della scomparsa del figlio: “Siamo andati al supermercato di Rivalta sono entrata per fare un regalo al bambino, mentre Enzo e il bambino sono rimasti ad aspettarmi in auto, nel parcheggio. Quando sono tornata non c’erano più”.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *