Home / Abbigliamento e Moda / Come scegliere le fedi nuziali

Come scegliere le fedi nuziali

Le fedi nuziali  rappresentano sicuramente un ruolo importante nel rito del matrimonio. Sono il simbolo della fedeltà reciproca all’interno di una coppia. Portate ogni giorno della vita, dimostrano anche l’amore che un partner ha nei confronti dell’altro. Proprio per questo la scelta non va lasciata al caso, ma nello scegliere le fedi nuziali ci sono diversi fattori che bisogna tenere in considerazione. In particolare che cosa rende speciale l’anello per le nozze? Di quali elementi importanti tenere conto per scegliere l’anello che faccia al caso nostro?

Quale tipo di oro scegliere

Le soluzioni in commercio sono davvero tante. Ce ne possiamo rendere conto guardando anche alcuni negozi online, come il sito www.fabioferro.eu. Anche le varietà di oro che possiamo scegliere per le fedi nuziali sono davvero tante. Per esempio in molti si chiedono se sia meglio l’oro giallo, quello classico, l’oro bianco o l’oro rosa.

Dobbiamo precisare che innanzitutto sarebbe molto importante scegliere in base alle nostre preferenze e ai nostri gusti. Scegliamo la tonalità di oro che più si addice alle nostre preferenze.

Se si vuole essere più precisi, però, ci si può impegnare di capire quale sottotono di pelle abbiamo e, in base a questa colorazione, decidere a quale varietà di oro rivolgere la nostra attenzione. Per esempio alcune persone hanno un sottotono neutro e quindi stanno bene con qualsiasi tonalità cromatica. In questo caso possono scegliere semplicemente tenendo conto dei gusti personali.

Quale modello di fede nuziale è più adatto

Ricordiamoci anche che quando si tratta di fede nuziale si può optare anche per un modello piuttosto che per un altro. Insomma, la fede nuziale è anche una questione di design e di stile. Anche in questa situazione bisogna tenere conto dei gusti personali.

Se vi piace lo stile minimal, sicuramente la cosiddetta francesina è ciò che fa al caso vostro. Si tratta di una fede sottile, elegante e raffinatissima, con uno spessore di circa 3 millimetri. In genere la francesina non è arricchita da lavorazioni molto complicate e si adatta perfettamente ad un abito da sposa semplice.

Se invece volete scegliere qualcosa in grado di non farvi passare inosservati, pur restando ancorati alla semplicità, potete optare per la mantovana. Quest’ultimo modello ha uno spessore di circa 6 millimetri e quindi si adatta anche alle dita di un uomo.

La mantovana è una fede nuziale con un certo carattere, ma non ha decorazioni particolari. Non per questo però passa inosservata.

Poi ci sono gli anelli nuziali con le pietre preziose. Questi sono particolarmente indicati per le spose più romantiche. Le fedi nuziali con le pietre si adattano anche a chi ha un vestito particolarmente ricco, in stile propriamente sognatore.

Non arricchite però la fede nuziale con troppe pietre. Meglio una più grande collocata direttamente al centro, che può dare molta luminosità al vostro anello.

Ricordatevi pure che ci sono le fedi bicolore, come per esempio quelle che riescono ad abbinare sapientemente l’oro giallo e l’oro bianco. Si adattano allo stile di chi vuole sentirsi unico in un giorno speciale come può essere quello del matrimonio.

Chi Siamo Redazione

Redazione che fornisce agli utenti notizie ultim'ora dal mondo dell'intrattenimento ed economia , appassionati di musica

Leggi Anche

Moda 2015: Armani – Fendi e Versace autunno

Moda 2015: Armani – Fendi e Versace

Il celebre stilista, Giorgio Armani, alla Fashion Week di Milano ha presentato la sua nuova …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *