Home / Casa e Giardino / Come scegliere il parquet giusto: consigli e indicazioni utili

Come scegliere il parquet giusto: consigli e indicazioni utili

Quando ci si appresta a ristrutturare un appartamento, la scelta del pavimento risulta di fondamentale importanza perché questo, assieme alle pareti, aiuta a definire spazio e funzione di ogni ambiente. Chiarito questo concetto, spesso ci si chiede allora come scegliere il parquet giusto per la propria casa. Perché se scegliere un qualunque rivestimento risulta complesso, lo è ancora di più nel caso di un pavimento in legno. Le possibilità di messa in posa e la proposta delle colorazioni è infatti molto ampia, il che non facilita affatto questa scelta. Per rendervi questa missione più accessibile, vi forniamo qui qualche suggerimento utile per scegliere il parquet giusto per la vostra casa, per i vostri gusti e per le vostre esigenze.

Abbinare il parquet all’arredamento della casa

Per scegliere il parquet giusto per la vostra casa, è molto importante studiare prima l’ambiente in cui il rivestimento verrà installato. Anzitutto, ricordatevi di valutare sia la grandezza sia la luminosità della stanza in cui andrete a posizionare il parquet, soprattutto perché queste vi permetteranno di scegliere se preferire un legno chiaro o uno scuro. Se vi trovate ad arredare una stanza piccola, vi consigliamo allora di puntare sulle tonalità chiare del quercia e del rovere. Viceversa, gli ambienti spaziosi prediligono anche legni dai toni più scuri e corposi. Al di là di questo, ricordatevi di tenere in considerazione anche l’arredamento della vostra casa: mobili in stile moderno prediligono sicuramente parquet verniciati di bianco o dalle finiture lucide, viceversa uno stile antico può adattarsi meglio a parquet invecchiati o dal sapore vintage.

Considerare le esigenze degli abitanti della casa

Al di là dell’aspetto puramente estetico del parquet, è importante tenere in considerazione anche le sue caratteristiche funzionali se davvero volete scegliere quello giusto per voi. Quante persone vivono in casa? A quali sollecitazioni sarà sottoposto il pavimento in legno? Ci sono animali domestici con voi? Queste sono solo alcune delle domande che dovrete porvi quando vi apprestate a scegliere il rivestimento per ogni ambiente. Se la vostra sala giorno è frequentata spesso da un numero elevato di persone, è chiaro che dobbiate optare per un parquet molto resistente, soprattutto se avete in casa un cane o un gatto. Se ci sono bambini piccoli in casa, ad esempio, il mercato offre soluzioni con finiture particolari che permettono si ridurre al minimo la presenza di batteri sul pavimento. Insomma, le tipologie di parquet presenti sul mercato riescono a soddisfare alla perfezione le esigenze di ognuno di voi.

Come scegliere il parquet giusto: il parquet sartoriale

Se avete ben chiaro il tipo di parquet con cui volete arredare la vostra casa ma non avete ancora trovato in commercio quello che fa per voi, vi consigliamo di consultare il sito di parquetsartoriale.com. Un’azienda di questo tipo vi permette infatti di scegliere il pavimento che più fa per voi, permettendovi di scegliere non solo la tipologia del legno ma anche la tonalità e la finitura dei listoni. A seconda delle vostre richieste, Parquet Sartoriale si occuperà di realizzare un campione del parquet che avete immaginato, così da avere la conferma che si tratti davvero del rivestimento per la vostra casa. In questo modo, avrete davvero il pavimento in legno che desiderate per arredare il vostro ambiente domestico.

Chi Siamo Redazione

Redazione che fornisce agli utenti notizie ultim'ora dal mondo dell'intrattenimento ed economia , appassionati di musica

Leggi Anche

Arredare un monolocale, design in poco spazio

Pochi metri quadrati a disposizione e nessuna idea sull’arredamento di un monovano?  Per arredare spazi …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *