Cinepanettoni 2016: i migliori film di Natale con Christian De Sica e Lillo e Greg, data di uscita al cinema

Con l’ormai imminente arrivo del Natale non possono mancare i Cinepanettoni 2016 con l’ormai classico Christian De Sica ma anche con Lillo e Greg, coppia ormai consolidatissima che aspira a diventare cult come lo è stata la coppia Boldi-De Sica per far passare almeno il Natale all’insegna dell’allegria alle famiglia italiane attanagliate dalla forte crisi economica che nonostante i proclami dei politici di turno non smette di aumentare.

Lillo e Greg alla conquista dei Cinepanettoni

Quest’anno Lillo e Greg puntano decisi alla conquista dei Cinepanettoni con il film Natale a Londra, Dio Salvi la Regina che può vantare attori come Paolo Ruffini, Nino Frassica, Eleonora Giovanardi, gli Arteteca, Ninetto Davoli, Uccio De Santis e il mitico Enrico Guarneri, celebre attore di teatro prestato al grande schermo per mettere in campo tutta la sua comicità. La trama non è delle più complicate, in quanto narra delle disavventure di due fratelli tra i fornelli di una cucina di un noto locale di Londra, dove ne combineranno di tutti i colori. L’uscita del film è prevista per il 15 dicembre per la gioia di tutti gli amanti dei due comici romani nonché per tutti coloro che amano il periodo natalizio, quando le scuole sono chiuse e quando il lavoro in ufficio cala per passare un po di tempo con i propri figli magari godendosi qualche film divertente.

Film di Natale: De Sica in coppia con Brignano

Christian De Sica è deciso a tenere lo scettro dei Cinepattoni di Natale scendendo in campo con l’ormai volto più autentico della comicità romana, ovvero Enrico Brignano. Il duo sarà protagonista di Poveri ma ricchi, prodotto da Warner Bros che uscirà nelle sale italiane anch’esso il 15 dicembre, pronto a dare battaglia a Lillo e Greg e per farlo potranno contare sull’irresistibile comicità di Lucia Ocone, ormai cult e di sicuro contagio per il pubblico italiano.

Anche in questo caso non si è di fronte a una trama complicata, bensì al solito mare di guai che investe i protagonisti che si troveranno a barcamenarsi tra problemi generati da un’aspettata vincita che rende tutto più piacevole quanto più complicato, perché come ben si sa in Italia le vincite è meglio tenerle nascoste se non si vuole rischiare di perdere tutto all’improvviso a causa di amici e parenti che, anche se scomparsi da anni e anni non mancheranno di suonare al campanello quando sanno che possono ricavare qualcosa.

Entrambi i film promettono bene, vedremo chi la spunterà.

Christian Vannozzi

Giornalista Pubblicista, già redattore per tuttogratis.com e per Leonardo Adv per temi riguardanti l'economia e il turismo. Redattore freelance per la testata giornalistica SuperNews.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *