Assicurazione viaggio: la nuova Travel Care di Allianz

Al momento di prenotare un viaggio all’estero, magari con tutta la famiglia, sono molti quelli che decidono di non sottoscrivere una polizza assicurativa da associare al soggiorno. Le ragioni di questa scelta possono includere il risparmio, la scarsa conoscenza dei prodotti a disposizione e la convinzione che si tratti di optional non necessari. In realtà, un’assicurazione di viaggio è una soluzione economica, che comporta poco tempo per essere sottoscritta e che si rivela particolarmente utile in caso di spiacevoli sorprese che possono verificarsi quando si è fuori casa. Tra le proposte più interessanti disponibili per le imminenti vacanze nell’estate del 2016, analizziamo qui di seguito “Travel Care”, la polizza offerta dalla compagnia Allianz Global Assistance.

Travel Care consente di partire sicuri, con la consapevolezza che si potranno ricevere dei servizi di assistenza sanitaria 24 ore su 24 quando si è in viaggio, oltre al rimborso delle spese per eventuali prestazioni mediche ricevute. Il supporto che si riceve include diversi servizi, come la consulenza medica telefonica, le traduzioni da parte di un interprete, l’assistenza al rientro dei minori se gli adulti sono impossibilitati a tornare a casa per via di una malattia o di un incidente. Per quanto riguarda il rimborso dei costi sanitari, questi possono includere spese di ricovero, di ambulanza, di acquisto di prodotti farmaceutici e altre voci.

Tutte i dettagli della polizza, inclusi i massimali abbinati ad ogni prestazione, potranno essere visualizzati scaricando il foglio informativo del prodotto dal sito di Allianz. Sempre nelle pagine web della compagnia, sarà possibile calcolare il preventivo dei costi di Travel Care. Ipotizzando di effettuare un viaggio di 10 giorni negli Stati Uniti (un paese che presenta costi di ricovero e di assistenza sanitaria altissimi, se non si possiede un’assicurazione), la polizza Travel Care costerà circa 10 euro al giorno, e potrà essere integrata con alcune funzioni aggiuntive, come la copertura delle spese di perdita o danneggiamento dei bagagli. Sarà inoltre possibile assicurare i dispositivi elettronici portati con sé, nonché tutelarsi in caso di ritardi o cancellazioni di un volo già prenotato. Anche in questo caso, tutti i dettagli di queste opzioni potranno essere visualizzati sul sito di Allianz.

Redazione

Redazione che fornisce agli utenti notizie ultim'ora dal mondo dell'intrattenimento ed economia , appassionati di musica

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *